L'Euro: le banconote

Euro Faccia comune Austria Belgio Finlandia Francia Germania
Grecia Irlanda Italia Lussemburgo Olanda Portogallo Spagna

 

 

Dal 1° gennaio 2002, dodici Stati membri dell'Unione europea hanno messo in circolazione una serie di sette banconote in euro.
Le finestre e i portali raffigurati sul fronte delle banconote simboleggiano lo spirito di apertura e di cooperazione che anima i paesi europei, mentre le dodici stelle dell'Unione europea rappresentano il dinamismo e l'armonia dell'Europa contemporanea.
Sul retro di ogni banconota è inoltre raffigurato un ponte che rappresenta l'intensa collaborazione e il dialogo fra l'Europa e il resto del mondo.

Ecco riprodotte, in piccolo, le immagini delle banconote, dove sono raffigurati i seguenti elementi:
  • nome della valuta, scritto in caratteri sia latini (EURO) che greci (EYPO);
  • sigla della Banca centrale europea, nelle cinque varianti linguistiche (BCE, ECB, EZB, EKT e EKP) che corrispondono alle undici lingue ufficiali della Comunità europea;
  • simbolo ©, indicante la tutela del diritto d'autore;

  • bandiera dell'Unione europea.

 

TAGLIO FRONTE RETRO

 

Clicca sulle immagini delle banconote per ingrandirle.

 

500 Euro
 
200 Euro
 

100 Euro

 
50 Euro
 
20 Euro
 
10 Euro
 
5 Euro
 

 

 

Copyright © 2002 Genovino.it

Tutti i diritti riservati.